Filiera carni tipiche - Produzioni tipiche - Azienda Naturale Gestalp - Cooperativa Agricola A.R.L.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Filiera carni tipiche
I prodotti GestAlp sono speciali perché uniche sono le carni da cui derivano, le carni d’Alpe. Le caratteristiche esclusive sono legate all’ambiente naturale delle montagne in cui gli animali domestici, allevati secondo disciplinari di pascolo estensivo, o gli ungulati selvatici, nelle loro popolazioni naturali, nascono, crescono e si riproducono. Nelle carni d’Alpe la qualità delle erbe e il pascolo libero si riflettono sull’elevata concentrazione di macro e micro-elementi preziosi per la salute umana, come i minerali rari e le proteine essenziali, nonché sulla bassa presenza di grassi e sulla loro caratteristica composizione, in cui prevalgono i mono/polinsaturi, vale a dire quelli apprezzati dalla scienza dietetica. Dalla parlata in uso tra la gente di queste montagne derivano anche i nomi dei prodotti, a significare il legame stretto e unico con il territorio e la tipologia di allevamento: la linea dei bovini d’Alpe viene così denominata “Vaciovel” (linea vacca-vitello), quella dell’ovino d’Alpe “Feoagnel” (pecora-agnello), quella del caprino d’Alpe “Ciabrociabrì” (capra-capretto) e, infine, la linea dei selvatici è lanciata con l’appellativo di “Sarvan” (selvaggio), tutti nomi di antica memoria e tradizione, così come antico e “buono” è il modo di preparare le carni di GestAlp, per portarle con tutti i loro pregi sulle nostre mense.

Cotto d'Alpe
Cotto d'Alpe
Il “BenCotto d’Alpe” è un prodotto cotto di bovino (o di cinghiale selvatico) molto simile al prosciutto cotto classico. Più magro e a maggior contenuto proteico rispetto al “cugino” suino, il Bencotto d’Alpe è un alimento di altissima qualità, che può essere servito come antipasto, arricchito di un filo d’olio e due foglie di insalata valeriana, oppure come secondo leggero e appetitoso. L’aroma intenso ma delicato ricorda i pascoli e i boschi della montagna cuneese.
Il cotto d’Alpe di bovino è tipicamente roseo e profumato mentre quello di cinghiale ha colorito intenso e sapore deciso, molto gradevole al palato.
Terrina d'Alpe
Terrina d'Alpe
Da antiche ricette di terra francese, si propone un prodotto di carne selezionata, tritata, impastata a grana grossa con uova, verdure, formaggio grana e aromi naturali. La terrina d’Alpe, tagliata a fetta spessa e accompagnata da insalate di stagione, è il piatto ideale e fresco per i pasti estivi. Tagliata a dadini è molto indicata per spuntini e aperitivi.
La terrina d’Alpe è prodotta con carni di tutte le specie allevate o selvatiche delle nostre montagne. Si possono così apprezzare le caratteristiche e le sfumature tipiche di ciascuna: di bovino, di ovino e caprino, di cervo, capriolo o cinghiale. Questo prodotto si può trovare in tranci di diverse dimensioni conservati sottovuoto oppure in vasetti di vetro da 280 gr nominali di prodotto.
Salame cotto d'Alpe
Salame cotto d'Alpe
L’impasto casereccio del salame cotto d’Alpe, tipicamente a grana grossa e irregolare, fa apprezzare pienamente il profumo e la delicatezza della carne dei bovini allevati sugli alpeggi. Le grandi e appetitose fette che si possono tagliare dal salame cotto d’Alpe ne fanno una presenza immancabile nei taglieri d’affettati, ma anche l’ideale ripieno di panini stuzzicanti ma leggeri.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu